Knowledgebase: Xdevel > CasterLive
Guida all'utilizzo di CasterLive
Pubblicato il 19/09/2012 alle ore 08.53.16

CasterLive è il software per effettuare trasmissioni live punto-punto con latenza bassissima.

Invia e ricevi audio di qualità professionale attraverso qualunque connessione internet, incluse connessioni cellulari, WiFi e LAN/WAN. La versatilità del software lo rende l'ideale per le dirette esterne rendendosi un valido sostituto per i ponti radio cablati, via satellite o via streaming.



Principali caratteristiche del software.
- Latenza di appena 2 secondi rispetto alla diretta (normalmente uno streaming non scende mai al di sotto dei 6-7 secondi).
- Trasmissione dei flussi audio in formati audio come wma, mp3, aac, ogg o wav.
- Registrazione su file del flusso audio.

Note:
-
E' caldamente consigliato avere, sulla postazione adibita alla ricezione del flusso, un IP statico.
- Il software va installato su entrambe le postazioni in cui si effettua la trasmissione punto-punto.
- Sulla postazione adibita alla ricezione del flusso, abilitare all'interno del firewall una porta di tipo UDP (es. la 5000).

Guida alla configurazione di CasterLive sulla postazione adibita alla ricezione:
- Accedere all'interno del menu Modifica alla voce Impostazioni
- Selezionare la pagina Ricezione ed inserire la porta UDP precedentemente configurata all'interno di Impostazioni Server.
- All'interno della pagina Ricezione, selezionare la scheda audio da utilizzare per la riproduzione/ascolto del flusso audio all'interno di Impostazioni di riproduzione.
- Lasciare invariati i valori di Network Buffer e Playback Buffer se non in condizioni particolari di instabilità della connessione.

Guida alla configurazione di CasterLive sulla postazione adibita alla trasmissione:
- Accedere all'interno del menu Modifica alla voce Impostazioni
- Selezionare la pagina Trasmissione ed inserire l'indirizzo IP della postazione adibita alla ricezione comprensivo della porta UDP precedentemente configurata.
- Sempre all'interno della pagina Trasmissione, selezionare la periferica audio di registrazione.
- All'interno di Codec audio di registrazione, fare clic su Imposta  e selezionare le impostazioni preferite (consigliato codec AAC con compressione HE-AAC). Si raccomanda di effettuare prove in loco per ottenere la migliore configurazione basandosi sulle prestazioni della linea internet utilizzata per la trasmissione.
- Se si vuole registrare il flusso, abilitare la spunta su Registra su file e fare clic su Imposta nella medesima sezione e selezionare il codec audio, il percorso e il nome del file da registrare. Abilitando la spunta su Aggiungi data e ora al nome del file, è possibile aggiungere al file la data e l'ora d'inizio della registrazione (nel formato yyyymmdd-hhmmss).

(4 voto/i)
Utile
Non รจ utile

Commenti (0)