Knowledgebase:
Xautomation - NOTE DI RILASCIO 01.99.12.XX (parziale)
Pubblicato il 19/11/2012 alle ore 10.10.13

Questo file contiene informazioni parziali. Per maggiori dettagli vi invitiamo a contattarci anche telefonicamente.

19/11/2012
FIX: Corrette anomalie relative alla gestione di caratteri speciali all'interno del file XML con i titoli. 
NEW: Adesso l'invio dei metadata da Xuploader a CasterX avviene immediatamente al cambio brano.

05/04/2012
NEW: Il doppio clic sull'orario in basso a sinistra selezionerà l'elemento prossimo a tale orario nella pagina Crea Playlist
NEW: Visualizzazione OUTRO in fase di stampa playlist

29/03/2012
NEW: Pulsante "On Air" sulla pagina playlist per mandare subito in onda uno o più elementi selezionati
NEW: Possibilità di generare il palinsesto direttamente dalla playlist di messa in onda. Facendo clic con il tasto destro sulla pagina Playlist è stata aggiunta la voce "Genera palinsesto" che genererà il palinsesto corrente per una durata da definire, inserendolo direttamente in playlist.
NEW: Possibilità di generare il clock completo dalla playlist di messa in onda.

09/03/2012
FIX: Rimuovi jingle dopo quando lo slot successivo è vuoto
FIX: Riproduzione cluster contenenti file non presenti su disco

01/02/2012
NEW: Aggiunto marker PRE FADE per anticipare il punto di FADE rispetto al MIX. Tale marker farà iniziare l'abbassamento di volume prima del MIX
NEW: Nella pagina Spot/Sequenze, archivio Sequenze, sono state aggiunte nel menu contestuale le voci "Accoda alla playlist in onda" e "Inserisci nella posizione selezionata della playlist in onda".
IMPROVEMENT: Aggiunta messaggio di avviso nella finestra Clock per evitare di chiudere la finestra senza salvare le modifiche.

10/01/2012
IMPROVEMENT: La forma d'onda viene adesso ri-creata in automatico a seguito di modifiche all'MP3 Gain da Xediting.
FIX: Colorazione degli elementi in schedulazione
FIX: Riproduzione del flusso streaming dopo il jingle iniziale.
FIX: Preascolto brani su Contenuto Categorie.

18/10/2011
FIX
: Corretta anomalia con l'utente "deejay" che era autorizzato comunque ad effettuare le operazioni di editing

FIX: Editing temporaneo non rispettato
FIX: Inserimento di eventi ripetuti su Xreport durante la messa in onda di sequenze e pubblicità
FIX: Visualizzazione di brani evidenziati erroneamente in marrone a seguito della Generazione Palinsesto.
FIX: Anomalia sul funzionamento di "Elenco brani in archivio secondo le regole"
FIX: Anomalia sul funzionamento dei pulsanti Up/Down all'interno della playlist.
FIX: Anomalie su "Inserimento automatico elementi in playlist"
FIX: Il campo META delle sequenze non veniva considerato nel file xml con i titoli.
FIX: In alcuni casi il menu principale risultava disabilitato a seguito della Generazione del palinsesto ed il conseguente salvataggio dell'archivio
FIX: Il genere News non veniva visualizzato su "Definisci Generi" in alcuni archivi salvati con versioni precedenti di Xautomation

12/10/2011
FIX
: Corretta anomalia che causava in alcune particolari situazioni problemi con l'opzione "Schedulazioni automaticamente in onda in Modalità Manuale".

FIX: Durata "fittizia" delle Note in playlist risultava sempre zero, qualunque fosse la durata selezionata.

03/10/2011
NEW
: E' possibile configurare in Xsetup > Regole per quante ore in anticipo si devono calcolare gli orari di messa in onda presunti dei brani in playlist. Valori troppo ampi potevano rallentare il sistema.

NEW: I dati visualizzati in Xreport sono molto più precisi grazie ad ottimizzazioni della procedura che effettua la creazione del report.
FIX: Corretta anomalia con alcuni file WAV con "Original Bext Chunk" ('bext'). Adesso vengono visualizzati neel modo corretto.
FIX: Corretti funzionamento e visualizzazione delle opzioni all'interno del menu "Visualizza > Mixer" su Windows 7
FIX: Corretto comportamento dell'opzione Utilità > Controllo Archivio > Cancella log secondo le ultime modifiche alla denominazione dei file di log.
FIX: Corretta visualizzazione e colorazione di elementi esclusi e disabilitati all'interno delle schedulazioni
FIX: Corretta visualizzazione dei caratteri su postazioni che hanno selezionato un numero diverso di DPI
FIX: Corretta anomalia su validità di elementi all'interno di una sequenza.

28/09/2011
IMPROVEMENT
: E' stata migliorata la visualizzazione dei dettagli sui file nella finestra "Informazioni 1" con l'aggiunta di Bit, Bit Rate, Sample Rate, Tipo dei file Wave.

IMPROVEMENT: Migliorata connessione delle unità Y e Z dalle impostazioni attraverso la visualizzazione di un pop-up che conferma l'effettiva riuscita dell'operazione.
NEW: Modificato funzionamento del pulsante CLOCK: adesso non è possibile modificarlo accidentalmente in quanto è necessario disattivarlo prima di ogni eventuale cambiamento.
NEW: Adesso i file di log hanno la data nel formato ISO 8601: http://it.wikipedia.org/wiki/ISO_8601
FIX: Il file del notiziario in alcuni casi rimaneva in uso dopo la sua messa in onda, impedendone la sostituzione.
NEW: Adesso Xediting viene sempre visualizzato in primo piano.

22/09/2011
FIX
: Ordinamento delle posizioni in "Contenuto categorie"

FIX: Anomalia su aggiornamento palinsesto a mezzanotte con sequenze in attesa. Alla mezzanotte, se c'erano sequenze in attesa e arrivava un clock, le sequenze in attesa prima, venivano eliminate dalla coda di attesa, rimanendo solo l'evento clock.
FIX: Modifica orario nelle schedulazioni non teneva conto di orari già esistenti permettendo l'aggiunta di due orari identici
IMPROVEMENT: Notevoli miglioramenti nelle prestazioni, in particolare nelle operazioni basilari della regia in manuale (Play, Skip, trascinamento brani negli slot, ricerca dei brani in archivio).
FIX: Anomalia sui marker che in alcuni casi non venivano rispettati, dando l'impressione che il file successivo partisse in ritardo.
FIX: Bug sulla creazione della forma d'onda. In alcuni casi, non veniva visualizzata costringendo l'utente a chiudere e riaprire Xediting.
FIX: Anomalia nel comportamento del marker IN in caso di file sostituiti su disco. In alcuni casi venivano mostrati valori negativi nel timer di messa in onda.
FIX: Visualizzazione dell'icona di stato della connessione in basso a destra. Adesso indica l'indirizzo IP corretto.
FIX: Errore su salvataggio playlist quando Y non è connesso o quando il file di playlist è in uso.

19/09/2011
FIX: Correzione bug che in occasione della messa in onda di notiziari con caratteri jolly in cui era abilitata l'opzione "non mandare in onda edizioni più vecchie.
FIX: Anomalia che poteva portare a rallentamenti del programma mentre la Jingle palette integrata era in onda.

16/09/2011
NEW
: Rimossa voce "Modalità avanzata" dalle impostazioni delle sorgenti audio esterne. Adesso XaudioRouter è l'unica modalità possibile

FIX:  Anomalia con la modalità manuale. In alcuni casi, la disabilitazione della modalità manuale (MAN) non permetteva il ritorno all'automazione.
FIX: Corretta diverse anomalie con lo streaming player. In alcuni casi, se la finestra del Web Stream era già aperta, questa non mandava in onda lo streaming programmato. In altri casi, si comportava in modo anomalo in presenza di eventi abilitati tra lo START e lo STOP.
FIX: Risoluzione comportamento anomalo del tasto INVIO durante la ricerca brani. Durante la ricerca dei brani, con una sequenza in attesa e la regia in manuale, il tasto invio a volte faceva partire la sequenza in attesa.
NEW: E' stata aggiunta una nuova opzione nella finestra Impostazioni di Xautomation pagina > Interfaccia utente, che consente di distinguere tra la pressione del tasto ENTER sul tastierino numerico e sulla tastiera standard. Se tale opzione è abilitata, Xautomation in modalità manuale invierà le schedulazioni in onda solo se si preme il tasto INVIO (ENTER) sul tastierino numerico. In tal modo una eventuale pressione del tasto INVIO sulla tastiera standard (ad esempio durante le operazioni di ricerca nella pagina Trova), non causa, in modalità manuale, la messa in onda indesiderata della schedulazione in attesa.


14/09/2011
FIX: In alcuni casi non veniva riconosciuto il carattere jolly "%mmmm%" (nome mese per intero).
FIX: A volte spariva il timer dalla Jingle palette integrata.
FIX: Se più schedualazioni rimangono in attesa e si accodano, adesso rispettano l'ordine cronologico corretto.
FIX: L'elenco delle categorie statiche non appariva su un elemento con il genere News.
IMPROVEMENT: La trasformazione da minuscole a maiuscole tiene adesso conto delle lettere accentate.
NEW: Opzione Fade Onair-Jingle: adesso è possibile sfumare la messa in onda facendo clic su un qualunque tasto della Xjinglepalette.
FIX: Corretta distinzione tasti numerici da tastierino.
FIX: Corretto aggiornamento del contatore dei brani su Contenuto categorie

07/07/2011
NEW: Adesso è possibile effettuare ricerche per artista e titolo attraverso un unico campo.
NEW: Visualizzazione dell'anno del brano in onda sul display e sugli slot.

30/04/2011
NEW: Archivio: è possibile visualizzare immediatamente quali sono i brani non ancora inseriti
in nessuna categoria e distinguerlio facilmente da quelli che lo sono già.
NEW: Archivio: Notifica delle modifiche dell'archivio sulle altre postazioni
NEW: Integrazione con Sonika RDS per la visualizzazione dei metadata dei brani
NEW: Il campo Comando seriale consente di inviare comandi a Sonika
NEW: Monitor: E' ora possibile editare il brano in onda preascoltandolo con il successivo.
Le modifiche agiscono immediamente sul brano in onda.
NEW: Monitor: Visualizzazione della forma d'onda del brano
NEW: Proprietà: Nella sezione Artisti, aggiunta la possibilità di aumentare/diminuire la attuale separazione del brano
NEW: Proprietà: Nella sezione Ore consentite, aggiunta la possibilità di aumentare/diminuire le ore già impostate
IMPROVEMENT: Pagina Crea playlist: migliorata la funzionalità di Stampa della playlist
NEW: La durata del notiziario in modalità Ricalcola durante registrazione può essere
impostata ad un valore predefinito. Utile durante la geenrazione palinsesto.
NEW: Informazioni di messa in onda, visualizza anche gli orari consentiti
FIX: Corretto bug sulla funzione di ricerca Titolo e Artista in Visualizza contenuto categorie
IMPROVEMENT: La dimensione del campo Titolo, Artista e Album è ora di 80 caratteri ciascuno, mentre il campo Note è di 255 caratteri.
NEW: Pagina Crea playlist: Nel menu contestuale è stata aggiunta la voce Localizza Artista/Alias in playlist che consente di individuare lo stesso brano, artista e alias presente in playlist.
IMPROVEMENT: Pagina Crea playlist: Nel menu contestuale è stata aggiunta la voce Seleziona elementi uguali
FIX: Selezione musicale: corretto un problema che causava errata separazione brano quando si generava il palinsesto,durante l'elaborazione di una playlist contenente categorie.
NEW: Pagina Crea playlist: nel menu del pulsante Opzioni è stato aggiunta alla fine del menu l'opzione Visualizza informazioni aggiuntive che, se abilitato, visualizza informazioni sulla sep. brano e sep. artista per ciascun brano presente nella pagina Crea playlist, non appena l'utente muove il mouse su un elemento in playlist.
NEW: Proprietà > Categorie statiche: Aggiunta possibilità di Mescolare i brani della categoria ogni volta che nuovi brani vengono inseriti nella categoria stessa
NEW: Selezione musicale: Possibilità di definire fino a 40 alias per gli artisti e fino a 40 alias per i brani utili, questi ultimi, per gestire le cover.
NEW: Selezione musicale: Aggiunta la regola Fasce orarie ignorabili
NEW: Proprietà > Categorie statiche: Visualizzazione immediata della categoria in cui è contenuto il brano
IMPROVEMENT: Modificata la scrittura del file XML contenente i metadata e aggiunte ulteriori informazioni utili per la visualizzazione sul web
NEW: Archivio: I nuovi brani caricati vengono adesso selezionati e messi in evidenza in Other per una immediata modifica
NEW: Sequenze: Migliorata selezione musicale con categorie in sequenze
NEW: OnAir: Messaggio di dialogo con la verifica delle regole su drag n drop manuale sia in onda che nel playlist editor
NEW: Preediting automatico dei nuovi brani in archivio, che si può abilitare/disabilitare da Modifica>Impostazioni>Varie>Nuovi brani. Il preediting si può anche applicare da Proprietà Markers sui brani già archiviati e non ancora editati.
NEW: Archivio menu contestuale: Multiselezione dei brani editati automaticamente
NEW: Archivio menu contestuale Generi: Visualizzazione dei brani editati automaticamente
NEW: Archivio: Salvataggio nei peak delle informazioni riguardanti il genere e il jingle tempo
NEW: Categorie: Possiblità di esportare/importare su file di testo il contenuto di una categoria
NEW: Selezione musicale: Nel palinsesto generato possibilità di sostituire un brano con uno simile da una stessa categoria
NEW: Possibilità di decidere se i brani caricati devono essere maiuscoli, minuscoli, etc
NEW: Selezione musicale: modifiche al log per verificare la scelta
FIX: Selezione musicale: rispetta orari esclusi tassativamente funziona correttamente
FIX: Crea playlist: corretto errore che salvava una playlist senza nome, con il nome della precedente playlist.


21/09/2007
NEW: In tutte le versioni di Xautomation è adesso incluso anche XaudioConverter, il tool per effettuare conversioni di file audio da formati quali WMA, OGG, MP3, MP2, WAV al formati MP3 o WAV. Con XaudioConverter è anche possibile normalizzare i file audio e inserire automatricamente del silenzio alla fine del file.
NEW: Xrecorder può adesso inviare i file audio con le registrazioni effettuate a destinatari di posta elettronica.
FIX: Corretti alcuni bug nella gestione delle categorie definite in Xrecorder e migliorate le funzionalità di editing della traccia registrata.

31/08/2007
NEW: Lo storico degli orari adesso può memorizzare fino a 10 orari di messa in onda, anzichè 5.

 

NEW: Xautomation: Se si rinomina una sequenza che era già stata inserita in playlist salvate su disco, questa sequenza non sarà più disponibile. E’ importante scegliere opportunamente il nome della sequenza prima di utilizzare la sequenza all’interno di playist.

NEW: Xautomation: La validità del notiziario viene ora controllata anche per i notiziari inseriti in playlist o mandati in onda manualmente e non solo per quelli schedulati automaticamente.

FIXED: Xwebcopy: corretto un problema riguardante i tentativi di riconnessione in caso di errore su download/upload.


10/04/2011

 

NEW: Xautomation: Nella pagina Trova, è ora possibile effettuare ricerche anche sul nome file.

 

04/04/2011

IMPROVEMENT: Xautomation: L’avvio in modalità automatica tiene adesso conto di clock che potrebbero essere disabilitati e non li utilizza. E’ importante ricordare che deve esistere almeno un clock (ad esempio alla mezzanotte) nelle schedulazioni perché Xautomation inizi a suonare automaticamente.

FIXED: Xautomation,XmasterSplitter: Corretto problema che causava un doppio avvio dello splittaggio nel caso in cui la durata del tampone sull’area principale era inferiore alla durata dello split.

NEW: Xautomation: Aggiunta la possibilità di disabilitare solo le schedulazioni degli split. Nelle schedulazioni, tramite il tasto destro fare clic su Opzioni e scegliere Disabilita tutti gli split. La stessa opzione è disponibile nel menu in alto Opzioni della pagina Schedulazioni.

NEW: Xautomation, Xediting: Aggiunto il campo Codice ISWC che identifica univocamente il brano ed è richiesto (facoltativo) dal registro SIAE.

NEW: Xautomation: la finestra Proprietà include ora la pagina Registro per gestire i dati relativi alla stampa del registro programmi e SIAE.

NEW: Xautomation, Xediting: Possibilità di includere o meno un brano nella stampa del registro SIAE. E’ importante sapere che solo gli elementi con la tipologia Audio saranno inclusi nel report per la SIAE. Quando si aggiunge un brano su Xautomation, abilitare l’opzione se si vuole che il brano compaia nel report SIAE.

FIXED: Xautomation: Corretto un problema sul parametro Anticipa mix su ricalcolo durata.

 

 

 30/03/2011

IMPROVEMENT: Xautomation: Nel Monitor la funziona Usa temporaneo era fino ad ora limitata ai marker. Adesso tiene conto anche del Volume.

FIXED: Xautomation: Nella finestra Sostituisci da stessa categoria l’ordinamento delle colonne adesso funziona correttamente.

NEW: Xautomation: Nella finestra Proprietà-Artista/Titolo/Genere, è stata aggiunta la casella “Rispetta tassativamente numero max presenze stesso artista”.

NEW: Xautomation: Nella finestra Proprietà, Artista-Titolo-Genere, è stato aggiunta l’opzione Copia il campo artista sul campo Autore.

 

28/03/2011

 

NEW: Xediting: nella pagina Informazioni 2 è stato aggiunto il campo Autore. Tale informazione può essere utilizzata anche dalle webradio per compilare il report annuale SIAE tramite l’applicazione Xreport.

NEW: Xautomation: nella finestra Proprietà-Artista/Titolo/Genere è stato aggiunto il campo Autore per assegnare lo stesso autore a più brani selezionati.

NEW: Xreport: La stampa del registro SIAE tiene conto del campo Autore SIAE e ne è stata migliorata la visualizzazione.

NEW: Xreport: Nella finestra Impostazioni, le web radio possono definire la modalità di trasmissione tramite la finestra delle Impostazioni (la modalità di trasmissione in streaming ha codice 33 come stabilito dalle istruzioni del tracciato record dell’Ufficio Multimedialità Siae).

FIXED: Xuploader: adesso gestisce correttamente la presenza di caratteri accentati, inviandoli correttamente a CasterX o Simplecast. Può inoltre gestire file con artista/titolo provenienti da sistemi di regia di terze parti.

FIXED: Xwebcopy: corretto un problema che causava la visualizzazione di un messaggio di dialogo di conferma nella modalità Copia file.

 

 

06/03/2011

NEW: Xautomation gestisce il parametro Ricalcola durata di Xmanager per gli spot. Se tale parametro è abilitato, Xautomation effettuerà il ricalcolo automatico della durata ad ogni messa in onda dello spot. E’ necessario che il campo RECALC sia presente nella tabella SPOTS del database di Xmanager.

IMPROVEMENT: Xautomation: nella finestra Proprietà-Ore e mesi consentiti, se si impostano le date di validità uguali viene visualizzato un messaggio di avviso.

NEW: E’ stato aggiunto un nuovo programma accessorio: XaudioRouter. XaudioRouter gestisce la messa in onda da sorgente esterna e risolve problemi di compatibilità con la gestione delle sorgenti esterne sotto Windows 7 e con tutte quelle schede audio che non utilizzano il mixer standard di Windows (ad esempio le M-Audio).

NEW: Xdetect è compatibile con Windows 7. Inclusa la possibilità di inviare notifiche tramite email.

NEW: Xautomation: Le sequenze possono contenere file con caratteri jolly.

IMPROVEMENT: Xautomation: Rispetta tassativamente orari di trasmissione è stato modificato in Rispetta tassativamente orari e mesi di trasmissione, considerando quindi anche i mesi consentiti.

 

 

Note di Rilascio versioni precedenti:

- FIXED La visualizzazione delle durate delle fasce pubblicitarie di split nelle playlist generate è adesso corretta.
- IMPROVEMENT Xautomation controlla la data di scadenza dei brani anche durante la messa in onda con i clock o la generazione di playlist. Prima la scadenza veniva controllata solo per i brani inseriti all'interno delle sequenze. A seguito di questa modifica, se un file è contenuto in una categoria e la categoria è all'interno di una sequenza, la scelta dell'elemento da mandare in onda dipenderà anche dalla data di scadenza oltre che dalla validità dell solite regole.
- NEW Se un brano è incluso in una sequenza e non rispetta gli orari e mesi consentiti, non verrà mandato in onda. Solo se si tratta di ritornello in una sequenza, orari e mesi consentiti verranno ignorati. (funzionalità sospesa)
- NEW Dal menu Utilità > Controllo archivio e' ora possibile modificare i percorsi di tutte le playlist archiviate o anche spostare tutte le playlist in un nuovo percorso.
- IMPROVEMENT Migliorata la velocità di apertura dell'archivio delle playlist
- NEW Xautomation può inviare comandi speciali all'encoder di streaming audio CasterX per evitare di trasmettere la pubblicità su internet o per effettuare lo splittaggio pubblicitario via web (funzionalità specifica per splittaggio nei centri commerciali).
- FIXED Preascolto del voicetrack su Outro in editing.

- NEW Alle sequenze è ora possibile assegnare uno specifico metadata che verrà poi visualizzato sullo streaming se l'encoder supporta l'inserimento dei metadata
- IMPROVEMENT Ai nuovi brani caricati vengono ora applicate le impostazioni di alias artista dei brani con stesso artista
 già presenti in archivio
- NEW Splittaggio: è ora possibile scegliere manualmente prima della messa in onda il tampone di ciascuna fascia di split
- NEW Possibilità di utilizzare i carattery jolly anche dentro le sequenze
- NEW La scadenza dei brani è abilitata anche per i brani contenuti in categorie che a loro volta sono incluse in sequenze
- FIXED L'accesso con la protezione utenti abilitata è ora case insensitive (ignora maiuscole/minuscole)
- NEW Prima di uscire viene comunque sempre salvato lo storico dei brani trasmessi
- FIXED L'ordinamento delle colonne nella finestra Sostituisci da stessa categoria è ora pienamente funzionante
- NEW E' possibile escludere dalla generazione del palinsesto una o più singole schedulazioni tramite il menu contestuale delle schedulazioni.
- IMPROVEMENT Nel menu contestuale delle schedulazioni e si fa clic su "Seleziona elementi uguali" ora tutte le pubblicità vengono considerate elementi uguali e quindi selezionate. Questa funzione è utile per selezionare tutte le fasce pubblicitarie di un giorno con un solo clic.
- IMPROVEMENT Il pulsante In onda presente sulle varie pagine della finestra principale di Xautomation consente ora di accodare nella playlist o di inserire in una posizione ben precisa della playlist. per far ciò, selezionare prima la posizione nella playlist e quindi fare clic su In onda > Inserisci nella posizione selezionata.

NEW: Il file "..\XautomationFM\rds\Last.xml" contenente gli ultimi brani trasmessi e utilizzabile da Xuploader per l'invio sul sito web, è ora differenziato con il nome della radio. Esempio: "RadioX-Last.xml". Nel caso di condivisione della cartella contenente l'archivio tra più emittenti, ciò consente di avere in una posizione centralizzata il file last.xml distinguendolo per ciascuna emittente.
NEW: Il palinsesto pubblicitario splittato può essere caricato anche per 7 giorni successivi. Tale impostazione è personalizzabile dalla finestra Impostazioni, pagina Split.
NEW: Nella finestra Gestione Alias, accessibile da Proprietà > Artista/Titolo/Genere > Assegna alias artista, è ora possibile ricercare un artista ed anche selezionare più artisti da aggiungere all'elenco degli alias tramite la multiselezione.
NEW: Nella finestra delle Impostazioni > pagina Schedulazioni, sezione News, è stata aggiunta la voce "Usa durata predefinita durante la generazione del palinsesto". I file di genere News, se hanno il ricalcolo durata abilitato, avranno sempre la durata specificata dall'utente, durante la generazione del palinsesto.
NEW: Xreport funziona adesso con database SQL consentendo una immediata ricerca dei titoli (ma anche artisti, generi, etc) trasmessi negli ultimi giorni.
NEW: Nuova modalità di splittaggio pubblicitario per piccole emittenti che vogliono aggiungere una area di split alla loro rete. Questa si aggiunge alla già esistente modalità avanzata basata su XmasterSplitter e sull'hardware MSPX 2-08.

 

29/08/2007

NEW: E' possibile associare i file sovrapposti tramite la multiselezione, che consente quindi di assegnare un file sovrapposto a più file contemporaneamente.
NEW: Corretti tutti i problemi che impedivano la corretta installazione di Xautomation sotto Vista. Accertarsi però che il Controllo Account Utente (UAC) sia disabilitato.

16/07/2007

NEW: Le durata delle sequenze che contengono file con il ricalcolo automatico della durata, è sempre ricalcolata non appena vengono inserite negli slot.
NEW: E' possibile ricalcolare la durata delle sequenze facendo clic su una di esse nell'archivio sequenze e scegliendo Ricalcola dal menu contestuale oppure premendo il tasto F12.
NEW: Il tasto F12 ricalcola sempre la durata dell'elemento selezionato anche nell'archivio brani. 
NEW: E' possibile abilitare o disabilitare la connessione network dal menu Modifica > Configurazione network. Questa impostazione non viene memorizzata nel registro e viene persa ad ogni avvio di Xautomation, a meno che non lo si imposti globalmente dalle Impostazioni di Xautomation.

27/06/2007

- NEW: Sul segnale orario, è possibile utilizzare per l'annuncio delle ore e dei minuti un singolo file anzichè la combinazione dei file ore e minuti. L'uso di un singolo file, opportunamente creato, può rendere il segnale orario meno freddo e personalizzare ancor di più l'ora esatta.

01/06/2007

- NEW: E' possibile assegnare dei metadata ai generi in archivio. Queste informazioni aggiuntive possono essere inviate su internet durante lo streaming audio.
- NEW: L'interfaccia di Xjingle palette è stata modificata e portata a 16 jingle contemporaneamente disponibili per ogni preset. L'utente può aggiungere, modificare e rimuovere i preset. Ogni pulsante della jingle palette può essere mandato in onda anche mediante i tasti veloci F1..F12, 1..4, che possono anche essere utilizzati globalmente, ovvero anche se la finestra della jingle palette è nascosta o non in primo piano.
- NEW: L'interfaccia di Xjingle palette è stata modificata e portata a 16 jingle contemporaneamente disponibili per ogni preset. L'utente può aggiungere, modificare e rimuovere i preset. Ogni pulsante della jingle palette può essere mandato in onda anche mediante i tasti veloci F1..F12, 1..4, che possono anche essere utilizzati globalmente, ovvero anche se la finestra della jingle palette è nascosta o non in primo piano.
- NEW: E' stato realizzato Xuploader, applicazione specializzata nell'upload ftp automatico di file di testo che cambiamo spesso e nella gestione dei metadata per le emittenti che vogliono visualizzare informazioni (titolo, artista, etc...) sul web.
- NEW: Xrecorder è stato riscritto e consente adesso di registrare in formato WAV o MP3, di fare editing distruttivo con operazioni di taglia, copia e incolla, di applicare effetti semplici e non, di gestire più registrazioni contemporaneamente e di effettuare operazioni tra esse, di archiviare le proprie registrazioni su un database basato su SQL Server e recuperarle con semplicità successivamente.
- NEW: E' stato rilasciato XmasterSplitter per le emittenti che gestiscono lo split pubblicitario. Fino ad 8 aree su un solo PC con comuni schede audio e fino a 16 aree di split gestibili contemporaneamente con gestione intelligente dei tamponi.
- NEW: Xdetect può effettuare chiamate in VNC nel caso in cui viene rilevato silenzio sulla scheda audio e l'applicazione monitorata riavviata.
- NEW: L'interfaccia della finestra delle Impostazioni è stata riscritta e adesso, per ciascun controllo, viene indicato anche il significato non appena ci si poggia con il mouse sopra.
- NEW: La gestione della protezione è stata completamente riscritta e adesso è possibile definire utenti, gruppi e permessi di accesso alle varie funzioni di Xautomation.
- UPDATE: La voce di menù Storico è stata sostituita dalla voce Informazioni storico e categorie. Questa finestra può adesso rimanere sempre visualizzata poichè aggiornerà i propri dati ogni volta che un brano in archivio viene selezionato. Prima era necessario chiuderla e riaprirla per ogni brano che si selezionava.
- NEW: Nella finestra Informazioni storico e categorie, lo storico visualizza in rosso l'ultimo passaggio in onda e in verde il primo passaggio futuro che l'utente ha preimpostato.
- NEW: Nella finestra Informazioni storico e categorie, vengono elencate tutte le categorie in cui è si trova il brano selezionato in archivio.
- NEW: Nella finestra Proprietà, pagine Categorie statiche e dinamiche, è possibile visualizzare le categorie in cui si trova il brano.
- UPDATE: Le voci di menu Esplora cartella bak ed Esplora cartella con archivio in uso sono state spostate dal menu Visualizza al menu File.
- UPDATE: Il pulsante Xsetup che consentiva di accedere alle Impostazioni è stato rimosso dalla pagina Archivio. Per accedere alle Impostazioni utilizzare la voce del menu principale Modifica - Impostazioni.
- NEW: La regola di messa in onda Mai alla stessa ora è adesso personalizzabile. Si può indicare il range entro il quale un brano si considera mandato alla stessa ora e il numero di giorni entro i quali il brano si considera la stessa ora. Questi valori sono definibili nelle Impostazioni, sezione Regole musicali.
- NEW: Adesso e' possibile evitare di avere ripetizioni di orari nello storico. In particolare, se un brano va in onda per due volte (anche per errore) entro un periodo definibile dall'utente viene considerato valido solo l'ultimo orario e il precedente rimosso dallo storico. Il periodo di tempo può essere definito nelle Impostazioni, sezione Regole musicali.
- NEW: Per modificare il genere dei brani è anche possibile usare la finestra Proprietà, pagina Artista/Titolo/Genere. Non è quindi più necessario ricorrere all'editing per assegnare il genere a un brano.
- NEW: Nella finestra Proprietà, pagina Artista/Titolo/Genere, è possibile modificare il titolo di uno o più brani e aggiungere al titolo anche una numerazione. Utile per titolare e numerare le rubriche a puntate.
- NEW: Nella finestra Proprietà, pagina Markers è possibile definire un anticipo mix per i file audio con ricalcolo durata. Utile se il file scaricato da internet contiene sempre la stessa quantità di silenzio alle fine.
- FIX: Corretto problema in Xediting che a volte causava il malfunzionamento di mp3gain provocando il messaggio "Impossibile trovare l'applicazione mp3gain.exe".
- NEW: Inserita possibilità di visualizzare la forma d'onda anche dei file wav nell'editing di Xmanager.
- NEW: E' possibile specificare se dopo un qualsiasi file audio (brano, jingle, segnale orario, etc.) deve essere rimosso un eventuale jingle presente.
- NEW: Per ogni spot trasmesso viene creato un nuovo report (il report OnAir) che consente ai possessori di Xmanager di verificare e stampare il report degli orari effettivi di messa in onda di un determinato cliente. Tale report si affianca a quello già esistente che consente la stampa degli orari di programmazione.
- NEW: Le sequenze possono essere organizzate in categorie.

(427 voto/i)
Utile
Non รจ utile

Commenti (0)