Knowledgebase: Xdevel > Xmanager
Come effettuare una programmazione scegliendo fasce meno affollate con rotazione di orari ed evitando i conflitti di merceologia?
Pubblicato da Dario Spadaro, Last modified by Antonino Alberto il 12/09/2019 alle ore 11.04.55

Per migliorare la programmazione pubblicitaria è possibile abilitare delle regole di ottimizzazione. Per farlo:

  1. Nella scheda Programmazione, fare clic sul pulsante Parametri rotazione.
  2. Selezionare il Cluster iniziale e il Cluster finale, il numero dei Passaggi per giorno e l'Intervallo tra cluster.
  3. Abilitare la Schedulazione ottimizzata e selezionare le seguenti regole nell'ordine indicato:
    1) Preferisci cluster più vuoti
    Consente di programmare uno spot nei cluster con minor affollamento pubblicitario.
    2) Preferisci cluster con meno spot della stessa merceologia
    Evita di programmare uno spot nei cluster in cui è già presente uno spot dello stesso settore merceologico.
    3) Rotazione cluster ottimizzata per lo stesso cliente.
    Evita che la campagna che si sta programmando utilizzi gli stessi cluster in cui era stata programmata nei giorni precedenti.
    4) Intervallo tra cluster.
    Consente di rispettare l’intervallo minimo tra cluster pubblicitari entro il quale non si deve programmare la stessa campagna pubblicitaria.
  4. Fare clic su Parametri di rotazione per chiudere la finestra.


IMPORTANTE:
L’ordine con cui sono selezionate le regole indica la priorità che Xmanager dà ad una regola durante la programmazione. Per evitare conflitti di settore merceologico la regola Preferisci cluster con meno spot della stessa merceologia deve essere posizionata per prima nell'elenco delle regole di ottimizzazione.

Se, ad esempio, la regola Intervallo tra cluster è la prima tra tutte, Xmanager farà il possibile per soddisfare l’intervallo a discapito però del conflitto di merceologia che potrebbe non essere evitato.

Poichè le fasce orarie notturne sono solitamente le più vuote, per evitare che Xmanager programmi gli spot preferendo i cluster notturni, utilizzare opportunamente i parametri Cluster iniziale e Cluster finale.

(0 voto/i)
Utile
Non è utile

Commenti (0)